Ad Ottavio Alfieri il Premio nazionale Gentile da Fabriano 2018

Nella Sezione “Scienza, ricerca e innovazione” il Premio nazionale Gentile da Fabriano 2018 è stato conferito al grande Cardiochirurgo milanese Attilio Alfieri. Nella motivazione si dice: “Insignito, nel 2018, del Gold Medal Award dalla Società Europea di Cardiologia, Ottavio Alfieri è stato il primo chirurgo a realizzare un impianto della valvola aortica senza suture, definito ‘auto ancorante’, ed ha inventato una tecnica utilizzata negli interventi per insufficienza mitralica che porta il suo nome: “Alfieri stitch”. Ha sempre creduto in un approccio multidisciplinare, al fine di garantire un vero progresso ed un’altissima qualità nel trattamento della malattia cardiaca. I Reparti ospedalieri, che ha esemplarmente diretto, sono stati un vero punto di riferimento nazionale ed internazionale, per la chirurgia coronarica a cuore battente, la chirurgia riparativa della valvola mitrale, la chirurgia della fibrillazione atriale e dello scompenso cardiaco. I successi che ha ottenuto, riconosciuti dalla comunità scientifica, sono frutto di grande professionalità, ma anche della disponibilità e della profonda umanità di Alfieri e di tutta la sua scuola. Ottavio Alfieri rappresenta uno straordinario esempio di Medico-Chirurgo, che ha saputo coniugare un’attività clinica eccellente con una ricerca scientifica originale e fruttuosa, nell’ambito di un gruppo di lavoro dedicato e appassionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *